Ecco qui gli ultimi aggiornamenti!

28 Ago

Cari amici,

per motivi pratici vi inserisco direttamente il link ad un altro sito, quello dell’SB Research Group, con cui collaboro costantemente. Quella che andrete a leggere è l’ultima pagina del mio diario di scavo che va a riassumere ciò che è stato fatto nell’ultimo periodo.

Un abbraccio dalla caldissima Visoko,

 

Sara

 

http://www.sbresearchgroup.eu/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=13&Itemid=124&lang=it

 

 

 

 

 

 

Tutte le volte faccio passare mesi ma..

25 Lug

Adesso sono stata davvero obbligata a trovare pochi minuti per aggiornarvi! 🙂

Il lavoro con i volontari mi tiene occupata costantemente dalle 7.30 del mattino fino alle 23/23.30..
Ed è davvero difficile per me trovare il tempo per scrivere!

Appena possibile pubblicherò alcune foto del lavoro effettuato nel primo periodo con i volontari ma adesso devo aggiornarvi su una cosa che potrebbe cambiare tutto!!

Abbiamo scoperto 4 giorni fa delle anomalie presenti all’interno dei tunnel Ravne.
Abbiamo avuto la possibilità di lavorare con il georadar e di analizzare così tutto l’attuale piano di calpestio all’interno dei tunnel.

Insomma.. Questo è quello che è saltato fuori:

Ovviamente non siamo ancora in grado di interpretare l’identità dell’anomalia rilevata ma si tratta sicuramente di qualcosa veramente interessante!

Per questo motivo abbiamo sigillato la sezione ed ho progettato lo scavo che andremo ad effettuare nei prossimi giorni.

Oggi abbiamo iniziato a rimuovere i primi 35 cm e domani dovremmo essere in grado di trovare già la parte superiore della struttura collocata solamente a 70/80 cm di profondità.

Proverò a mettere fotografie e notizie tutti i giorni in modo così da tenervi aggiornati!

Si tratterà forse di una sepoltura?! 🙂

Alla prossima!!

Sara

 

 

 

 

 

Ultra/Infra Sound Emissions… Investigation May 2011

3 Giu

http://www.youtube.com/watch?v=xyoL7MCPLP4

Ritrovamento

3 Giu

http://www.sbresearchgroup.eu/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=13&Itemid=124&lang=it

Lo so..

2 Giu

Lo so che è da tantissimo tempo che non scrivo più e.. Chiedo infinitamente scusa!! 🙂
Purtroppo i preparativi per l’arrivo dei volontari mi hanno assorbita completamente e.. Tra poco ci siamo!!!
Domenica i volontari inizieranno a “sbarcare” a Visoko city!

Sono molto eccitata all’idea di poter finalmente iniziare gli scavi!
Ormai ho stabilito con esattezza i luoghi in cui andremo ad approfondire le nostre indagini:
– top della Piramide della Luna
– angolo della Piramide del Sole
– Tunnel Ravne

Il top della Luna è già stato indagato in precedenza ma quello che vorrei farei io quest’anno ci porterebbe a comprendere il susseguirsi dei diversi terrazzamenti. Vorrei mettere in comunicazione tutte le sonde precedenti ed ampliare il tutto in modo da ottenere un quadro completo delle strutture presenti.

Sulla Piramide del Sole vorrei invece partire dall’angolo ed allargarmi per un centinaio di metri. Sarà proprio qui che concentrerò infatti la maggior parte dei volontari ed a settembre, al congresso internazionale di Sarajevo, andrò a presentare i risultati delle nostre indagini..
Direi che, avendo l’angolo, non dovrebbero esserci più dubbi sull’autenticità della struttura!

Prometto quindi che durante i prossimi giorni cercherò di tenervi aggiornati il più possibile..
Domenica i volontari dovrebbero arrivare.. Lunedì ho previsto delle mini lezioni di archeologia che permetteranno a tutti di conoscere un pò più da vicino il lavoro che andrò ad effettuare e la visita alle strutture presenti nella valle delle piramidi.
Da martedì invece inizieremo gli scavi veri e propri quindi…

Incrociamo le dita!!!!! 🙂

3, 2, 1…. Via!!!!!

Rieccomi finalmente! :)

27 Feb

 

 

 

Dunque..
Avevo scritto un post l’altro giorno..
Ma poi non sono più riuscita a trovare il tempo per pubblicarlo! Mannaggia a me! 🙂
In ogni caso ve lo incollo qui sotto in modo tale che possiate leggerlo..

A differenza di ciò che c’è scritto a Visoko è riuscito ad arrivare lo scrittore Christopher Dunn!
E’ stato molto interessante potersi confrontare con lui e le ricerche che propone nel suo nuovo libro sono davvero interessanti! (Lost Technologies of Ancient Egypt)
Sfortunatamente non è ancora stato tradotto in italiano anche se stiamo facendoci un pensierino! 🙂
In ogni caso, per chi di voi conoscesse l’inglese, è una lettura che propongo con molto piacere!!

Abbiamo avuto modo di andare insieme a vedere tutti i siti archeologici qui a Visoko (anche se con la neve è stato piuttosto difficile arrampicarsi per le piramidi e riuscire a mostrargli tutte le sonde che sono state aperte fino ad oggi), ed abbiamo parlato insieme alla conferenza stampa che c’è stata a Sarajevo qualche giorno fa..
E’ stato molto emozionante.. Ho dovuto parlare anche io in quanto archeologa responsabile della fondazione! 😛

Non credo mi abituerò mai a queste comparse in pubblico ma.. Più passa il tempo e più sto imparando a nascondere la mia agitazione davanti alle telecamere! 🙂

Non mi resta che incollarvi il post dell’altro giorno e aggiungere qualche foto!!

Un forte abbraccio a tutti!

La vostra Sara in trasferta!

Ciao a tutti!!!
Lo so che sono qui già da tre settimane ma.. Non ho avuto la connessione per i primi quindici giorni e nell’ultima settimana sono stata sempre molto impegnata!
In ogni caso.. Ora eccomi qui! 😛

Qui a Visoko il lavoro procede a gonfie vele.. Le prime due settimane ho avuto l’opportunità di lavorare con Marco Marantonio, uno speleologo italiano venuto qui in Bosnia al fine di ispezionare i nuovi tunnel.
Con i vestiti appropriati siamo riusciti ad andare in profondità e a scoprire cose incredibili!
Purtroppo, nonostante la fondazione abbia acquistato tempo fa una piccola idrovora, i lavori in questo senso vanno un pochino a rilento a cause dell’enorme quantità di acqua da rimuovere ma.. Diamo tempo al tempo! Io continuo a sperare che prima o poi avremo libero accesso ai nuovi tunnel! ☺
Nonostante l’acqua io e Marco ci siamo avventurati fino a circa 120 m di profondità, scoprendo sotto la superfice dell’acqua un meraviglioso canale scavato artificialmente!!
Non eravamo riusciti a notare la struttura precedentemente perché nessuno si era mai avventurato tanto in profondità.
Abbiamo fatto tutte le foto necessarie a documentare il canale e siamo riusciti a fare il rilievo ma, almeno per ora, non è stato possibile effettuare disegni: fino a quando l’acqua non verrà completamente eliminata non sarà possibile entrare con tutti gli strumenti opportuni.
In ogni caso inizio a mettere qualche foto di ciò che abbiamo scoperto e.. Beh, a voi l’ardua sentenza! 😛

Non è stato possibile andare più in profondità perché il livello dell’acqua si alza sempre di più ed il soffitto si abbassa fino a lasciare 10 cm di spazio per il passaggio.. A meno che non si voglia fare una vera e propria immersione non è possibile procedere oltre.
Da ciò che è possibile osservare sembra proprio che il tunnel proceda senza riempimento ancora per parecchi metri ma.. con l’acqua è difficile capire per quanto avremo ancora la fortuna di procedere senza dover scavare!
La nuova scoperta ha lasciato tutti a bocca aperta, anche perché, a questo punto, sembra proprio che originariamente ci fosse l’intenzione di mantenere l’acqua all’interno dei tunnel!!
Probabilmente non nella stessa quantità presente oggi ma.. Altrimenti perché costruire un perfetto canale che segue esattamente il tunnel in tutti i suoi cambiamenti di direzione?!
Insomma.. Che la natura possa creare dei canali perfettamente centrali rispetto al tunnel con tanto di curve che seguono perfettamente la forma della struttura mi sembra davvero proprio strano!! In ogni caso giudicate voi stessi dalle foto che qui vi propongo!!!
Con la macchina fotografica subacquea è stato possibile fare delle foto anche sotto la superfice dell’acqua che mostrano il taglio effettuato al fine di creare il canale.. Dovete considerare che, con il passare del tempo, si è ovviamente formato uno strato di sabbia ed argilla che copre la forma originale del taglio ma, una volta rimossa l’acqua, saremo in grado di ripulire il tutto e mettere in luce la splendida struttura!

Per ora è tutto.. Vi lascio nella speranza di potervi scrivere ancora molto presto..
Oggi dovrebbe arrivare Semir con Graham Hancock! Sono molto eccitata all’idea di incontrarlo di persona! Ho letto molti dei suoi libri e sono certa che resterà molto sorpreso nel vedere con i propri occhi ciò che è stato rinvenuto qui, a Visoko!
Dovrebbe anche intervenire alla conferenza internazionale che si terrà a Sarajevo a settembre.. Sarà interessante il dibattito che ne verrà fuori! Come al solito tutto ciò che si oppone alla scienza ufficiale viene preso di mira e criticato..
In ogni caso in questi mesi ho imparato che le critiche non mi devono più spaventare! Io sono stata assunta per applicare il metodo scientifico all’interno degli scavi che verranno effettuati e per controllare i lavori all’interno dei tunnel Ravne, punto.
Niente di più, niente di meno.
Non capisco perché la gente debba attaccare in questo modo il progetto! E’ vero, sono stati fatti degli errori ma.. Ora siamo qui per cercare di trovare delle risposte ed anche il gruppo di ricerca recentemente creato, lo “SB group”, è composto da scienziati animati dalla voglia di scoprire la verità! Non partiamo da false idee cercando di trovare necessariamente qualcosa che dimostri l’esistenza delle piramidi.. Ognuno, a suo modo e con le proprie opinioni, parte dall’assunto innegabile che qui a Visoko ci sia realmente qualcosa di interessante e straordinario! Tutto ciò che verrà scoperto, studiato e presentato non sarà altro che un piccolo pezzettino di quell’enorme puzzle che è poi quella che noi chiamiamo “civiltà di Visoko”!
Continuo a ricevere critiche da utenti anonimi che cercano di infangare il progetto senza mai essere stati a Visoko e, soprattutto, che non sono in grado di proporre alcun prova concreta a dimostrazione del fatto che qui non ci sia nulla di interessante! E allora, mi chiedo, perché andare avanti a rispondere a persone del genere?!
Sono apertissima alle critiche ma.. Che siano concrete per cortesia!! E soprattutto che non siano anonime! Io metto la mia faccia e il mio nome.. Tutti sanno chi sono! E allora perché attaccarmi senza neanche avere la decenza di qualificarsi!
Nell’ultimo periodo si stanno attaccando al fatto che sono troppo giovane per seguire un progetto del genere e che, essendo un’etruscologa, non so nulla dell’archeologia bosniaca..
A queste persone vorrei rispondere:
1. E’ vero che sono giovane ma.. Se siete così tanto convinti che il progetto sia una truffa.. Perché scaldarsi tanto se a capo degli scavi hanno deciso di mettere un’incompetente?! Tanto qui a Visoko non c’è nulla…
2. E’ vero che sono giovane ma.. Le mie esperienze di scavo le ho fatte e.. Da qualche parte dovrò pur iniziare nel mondo del lavoro!! Siamo forse ancora attaccati alla falsa idea che un giovane debba necessariamente essere un incompetente? Forse l’età anagrafica non è così importante.. Credo sia meglio guardare ciò che una persona ha fatto negli anni..
3. Sono etruscologa.. E allora?! Non credevo di dover nascere, crescere e morire necessariamente all’interno di uno scavo etrusco!!
A queste persone vorrei ricordare che la vita di un archeologo è una vita di ricerca.. Ciò significa che è possibile applicare il metodo scientifico all’interno di un qualunque scavo e, contemporaneamente, portare avanti ricerche che permettano allo studioso di arricchirsi nell’ambito in cui si trova a dover lavorare..

Insomma.. Mi spiace aver fatto questa enorme parentesi ma.. Come ben sapete questo blog nasce per essere il diario della mia avventura qui in Bosnia e.. Anche questo ne fa parte! ☺
E’ una cosa contro cui devo combattere tutti i giorni ma.. Come dicevo poco fa, le critiche non mi spaventano più!! Largo invece alle critiche costruttive che possono permettere a tutti di fare dei passi in avanti in quella che è la ricerca della verità!

Video

26 Gen