Mi dispiace…

19 Ott

Cari lettori, a causa di una situazione davvero imbarazzante che si è andata a creare per colpa di alcuni imbecilli che sono addirittura arrivati a chiedere le mie referenze alla relatrice della mia tesi triennale, mi trovo costretta ad impostare i commenti con approvazione..
Mi è sembrato già assurdo pubblicare il mio numero di matricola con il risultato del mio esame scritto di latino ma.. Qui abbiamo davvero toccato il fondo! Non vorrei che si arrivassero a pubblicare altri miei dati personali su un blog nato semplicemente per comunicare informazioni su Visoko e le piramidi.. Un blog che facesse sorridere e che aprisse simpatiche discussioni in ambito archeologico..
Eppure no, anche una semplice cosa come questa è divenuta impossibile al giorno d’oggi!

Ps.. Alla persona che ha scritto alla mia docente.. Non ho lavorato solo con lei.. Vuoi forse scrivere a tutte le persone con cui ho lavorato/collaborato?

6 Risposte to “Mi dispiace…”

  1. Jacopo 19 ottobre 2010 a 23.12 #

    Grazie per gli aggiornamenti continui….su internet e’ quasi impossibile trovare dati aggiornati riguardanti le piramidi.Lascia perdere i cretini.Tutta questa storia viene palesemente in gran parte oscurata.Su internet si trovano solo cose vecchie di un anno….attualmente nulla di nuovo. Continua ad aggiornarci fin che puoi;)grazie…..jacopo

    • Nuzinaia 19 ottobre 2010 a 23.31 #

      Grazie di cuore Jacopo!🙂
      Mi fa davvero un immenso piacere vedere che ci sono lettori interessati al lavoro che è stato fatto alle piramidi e che, soprattutto, abbiamo intenzione di fare a partire dall’anno prossimo!🙂
      Prometto che farò di tutto per tenervi aggiornati il più possibile e per intavolare discussioni più interessanti e costruttive rispetto alle ultime emerse!😛

      • Salvatore 21 ottobre 2010 a 01.08 #

        Ecco brava, lascia stare certe discussioni!
        … e soprattutto falle più corte.. mi sono già annoiato prima.. che noia..😉

  2. Pablito 25 ottobre 2010 a 23.15 #

    Caspita Sara! Sono arrivato quasi per caso sul tuo blog ed ho trovato il finimondo!

    A certe persone che mettono in dubbio le capacità e le conoscenze di Sara vorrei dire che l’ho vista personalmente lavorare sul campo e, dopo 23 anni che insegno all’Università di Trieste, so distinguere il vero talento (e Sara ne ha da vendere) da chi non ne possiede un briciolo, anche se è riuscito ugualmente a conseguire qualche titolo accademico.

    Ho avuto l’occasione di leggere il catalogo compilato da Richard e Sara dei manufatti ritrovati negli scavi della Fondazione Bosanska Piramida Sunca e posso dire di aver visto finalmente discendere la professionalità in maniera continuativa sulla Civiltà di Visoko, autrice delle piramidi.

    Quindi vai avanti Sara, e non farti turbare da piccole meschinità purtroppo così frequenti nel mondo dell’Università!

  3. dino 27 ottobre 2010 a 11.30 #

    Ma che meraviglia di Vespaio ahah…
    Io lo posso dire: non ho mai fatto uno scavo archeologico con Sara (2 anni bellissimi ;))! Le sue credenziali sono fasulle, lei in realtà serve panini, a chiamata, nei bar circostanti festa del perdono… ebbene sì, è giusto che si sappia la verità!

    Sono anni che non torno in Bosnia ma prima o poi lo dovrò fare. Se hai bisogno di “due spalle” credo che farò il possibile per tentare di dare una mano con la carriola quanto meno, in quello sono specializzato!
    In ogni caso un salto è d’obbligo farlo: mio padre mi rompe l’anima con queste piramidi (sapendo quali studi ho tentato di fare).

    Per tornare un po’ seri: la battuta più frequente tra i bosniaci è “Gli Egiziani stanno lasciando il loro paese in massa e stanno chiedendo asilo in Bosnia” … in bosniaco rende meglio😄

  4. Nizze 4 novembre 2010 a 16.12 #

    Ciao e grazie dal blog!
    Dopo averlo finalmente letto intero devo ringraziarti per il tuo sforzo pedagogico malgrado i recenti soap operas sospettosi! :O

    A proposito, una domanda: potresti gentilmente pubblicare una mappa/disegno/schema per tentar di capire come sono situate tra di loro le piramidi e i suoi tunnel?

    Con tipo quello che si sapeva 10 anni fa, quello che si ha scoperto finora (e dove) e quello che si specula/spera di trovare rappresentato in tre stili diversi?

    Un esempio magari troppo ambizioso (parzialmente in 3D):
    http://www.tv3.cat/videos/3016692/Mapa-dels-carrers
    In questo scavo avevano l’ipotesi che le strade trovate fino allora continuassero fuori le mura e quindi fanno vedere quello che c’è adesso, quello che si sa che c’era e quello che si crede che potrebbe esserci.

    Se domando troppo dimmelo pure, eh eh.

    Grazie ancora, allego un altro abbraccius holmensis!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: